Rosé Zéro Dosage Champagne Grand Cru – Bouquin-Dupont

49,00

COD: 05bbc80c2490-2-1-1-1-1-1-1-1-1 Categoria:
Alcol:
Denominazione:
Formato:
Momento per degustarlo:
Passaggio in legno:
Temperatura di servizio:
Tipo di agricoltura:

Descrizione

Caratteristiche

Tradizionale per metodo produttivo e interpretazione del terroir, ma nel contempo moderno per la sua anima essenziale e pura: lo Champagne Zéro Dosage Blanc de Blancs Grand Cru di M. Dominique, nasce da uve di chardonnay accuratamente selezionate, matura 36 mesi sui lieviti e subisce la sboccatura alla volée. Fine e oltremodo aggraziato, sia al naso che al palato, è contraddistinto da preziose sfumature minerali, aromatico e verticale al sorso, unico nell’insieme delle sensazioni organolettiche che riesce a offrire.

I migliori Champagne rosé, secondo gli esperti sono prevalentemente quelli ottenuti miscelando vini bianchi e rossi, preferibilmente quando i bianchi provengano da uve Chardonnay, conferirebbero eleganza allo Champagne rosé.
I più grandi rosé sono ottenuti dalle grandi Maison che probabilmente non hanno mai realizzato un rosée de saigné per avere la certezza di produrre con una grande costanza qualitativa.

 

Cantina

E.A.R.L. BOUQUIN-DUPONT Fils

AVIZE GRAND CRU

La tenuta Bouquin Dupont Fils nasce nel 1929 grazie all’acquisizione da parte di Paul Emile Gaston Dupont di un vigneto situato nel terroir Avize “Grand Cru de la Côté des Blancs”. Ha iniziato la vinificazione delle proprie uve nel 1934. Dopo di lui, nel 1968, ha continuato sua figlia Lillianne, che insieme a suo marito Michel Bouquin, producono vini con l’etichetta Bouquin-Dupont.

Producono uno champagne fatto ancora sulla base di una tradizione famigliare senza interventi artificiali, né sostanze dannose. La tenuta Bouquin Dupont Fils comprende un vigneto di un ettaro e sessanta are nei terroir di Avize (1ha), Cramant (0.30ha) e Le Mesnil sur Oger (0.30ha)  Grand Cru della Côte des Blancs . Tutte le nostre qualità di champagne sono prodotte solo con uve raccolte nei nostri vigneti che è il vitigno nobile Chardonnay Grand Cru (uva bianca). Per la vinificazione del Rosé Grand Cru, Dominique acquista alcuni litri di Pinot Nero Grand Cru (8%) da Aÿ Champagne miscelato con il suo Grand Crus Chardonnay (92%).

Bouquin Dupont lavora solo ed esclusivamente il vitigno Chardonnay, da cui ricava soltanto 15.000 bottiglie l’anno.

“Dall’inizio della champagne, gli champagne Bouquin Dupont Fils hanno goduto di grande notorietà nella regione, in Francia e in tutto il mondo. La nostra clientela è composta da privati, commercianti di vino, ristoratori e importatori. Non esitano a inserire nel  menu le nostre diverse annate della  nostra casa di champagne ad Avize per la gioia degli amanti dello Chardonnay Grands Crus.”

Champagne unici al mondo

 

Abbinamento

Ci piace particolarmente questa annata servito come aperitivo e con frutti di mare, crostacei, pesce affumicato, pesce crudo e formaggio fresco di capra.

 

 

 

 

You may also like…