Trento Doc “Giulio Larcher Pas Dosé Stella” – Tenuta Maso Corno

23,15

Categoria:
Annata:
Denominazione:
Formato:
Momento per degustarlo:
Temperatura di servizio:

Descrizione

Caratteristiche

E’ un vino con un nome ed un cognome: quello del proprietario, conduttore, fondatore dell’azienda vitivinicola di montagna che nasce e muove i primi passi due lustri or sono, azienda che riconosce in Pinot Nero e Chardonnay i principali attori della propria produzione ed espressione. Le uve di partenza nascono in quota tra i 500 e gli 800 metri sul livello del mare e, per varietà coltivate, per quota, per caratteristiche di freschezza e mineralità che il territorio esprime, è stata spontanea la scelta di confrontarsi con il Metodo Classico, la più nobile delle rifermentazioni. Il Pas Dosè è un 100% Chardonnay con affinamento sui lieviti di minimo 30 mesi, prodotto coerente con le scelte operate: solo acciaio per le basi, malolattica non svolta, nessun dosaggio in sboccatura. E’ fresco, sapido, minerale, molto verticale, quasi tagliente per la spiccata acidità. Questo è “Trentodoc” per l’azienda, lo è per Giulio Larcher che ne fa un’esperienza propria, individuale, molto personale.

Cantina

Attorno ad un maso secolare sulle pendici dei Monti Lessini in fronte alle Piccole Dolomiti si estende Tenuta Maso Corno, maso-vigneto che, allargandosi a ventaglio su un terrazzo orografico sospeso sul torrente Ala, guarda dall’alto dei suoi 500 metri la valle dell’Adige.

Terreni dolomitico-calcarei a basso strato vegetale, aria pedemontana ed esposizione a mattina esaltano la vocazione del genius loci. Viti coltivate da più di trent’anni ed adattatesi al territorio hanno sviluppato caratteristiche di robustezza e resistenza generando vini di carattere e classe, in cui finezza ed eleganza vestono un corpo strutturato.

Educato alla conoscenza attenta del passato ed avvicinatosi alla viticoltura per passione, scevro da condizionamenti e prospettive frequentate, ha lanciato la sua sfida allargando la coltivazione della vite all’intera superficie della proprietà puntando a vini di eccellenza. Cloni figli delle viti originarie, portainnesti selezionati, rese basse, cernita dei grappoli, raccolta manuale sono scelte operate nel rispetto della tipicità storico-ambientale e della qualità, supportate da sistemi di allevamento e di coltivazione razionali e innovativi.

Tenuta Maso Corno – Azienda Agricola di Giulio Larcher

Abbinamenti

Ottimo aperitivo, crostacei e piatti di pesce delicati.

Un menù di nozze a base di pesce può considerarsi il principe dei menù  raffinati? Sceglietelo per il banchetto del matrimonio - Guidasposi.it