San Filippo – Offida Passerina D.O.C.G. BIO

9,50

COD: bff22d310006 Categoria:
Alcol:
Regione:
Formato:
Momento per degustarlo:
Passaggio in legno:
Temperatura di servizio:
Tipo di agricoltura:
Annata:

Descrizione

Caratteristiche

Dal colore giallo paglierino con sfumature verdoline.
Al nasofloreale e fruttato , con una camomilla seguita da peretta estiva, mela e melissa estiva. Ha un buon impatto gustativo, con una persistenza delicata e fine che chiude con sfumature minerali e da ricordi di erbe aromatiche. E’ un vino che conquista chi ama prodotti di equilibrata aromaticità.

Tipo di terreno: argillosi prevalentemente.

Cantina

La tradizione secolare della famiglia Stracci nell’agricoltura porta i fratelli Lino e Fabrizio a creare l’Azienda Agricola San Filippo nel 1999. Sono tempi duri per i viticoltori, costretti a vendere a basso costo il frutto del loro, sudato, lavoro di un anno. Per questo i due fratelli nel 2003, decidono di investire i loro risparmi di una vita nella realizzazione di un sogno: la costruzione di una Cantina in un territorio ad alta vocazione vitivinicola, il Ciafone. Quel fazzoletto di terra delle Marche sotto il comune di Offida, dove hanno avuto origine vigneti di Passerina e Pecorino, dalla storia importante e dal futuro prospero.

Fin dall’inizio (2001) i titolari credono nell’agricoltura biologica come mezzo per preservare la naturalezza e la bellezza del territorio in cui sono nati. Il sovescio per evitare l’erosione dei terreni, la cura del vigneto senza agenti chimici, sono diventati elementi fondamentali per la convivenza con la natura che ci circonda.
Ad oggi l’azienda occupa un territorio di 50 Ha, liberi dalla trappola degli agrofarmaci e dei concimi chimici. La qualità e la garanzia della sicurezza dei prodotti è affidata al fatto che l’azienda segue e si occupa direttamente di tutti i processi della produzione: dall’impianto della vigna ai trattamenti, dal diradamento delle uve alla raccolta, dalla produzione del vino all’imbottigliamento.

Vini San Filippo - L'azienda

 

Abbinamento

Ottimo con primi piatti a base di pesce, perfetto per accompagnare un bollito di cappone.

Ricetta Bollito misto - Le ricette di Piattoforte