Crémant de Bourgogne Extra Brut Magnum – Domaine Chermette

45,00

COD: 554e826f0bbc Categoria:
Alcol:
Denominazione:
Formato:
Momento per degustarlo:
Passaggio in legno:
Temperatura di servizio:

Descrizione

Caratteristiche

Dal colore tipico dell’uva di Chardonnay, un bell’oro bianco vivace dal fine perlage.Il profilo olfattivo, elargisce bouquet di fiori e frutti bianchi, susina, pesca, pera. Di personalità spiccata il corredo floreale , con tracce di minerali su sfondo di erbe aromatiche e mandorla. La bocca è in sinergia tra freschezza, effervescenza e sapidità. E’  un vino spumante extra brut, non dosato, blanc de blancs.

Il terroir argilloso-calcareo si adatta perfettamente allo Chardonnay.

“l’arte di fare il vino il più vicino possibile all’uva”, riflette perfettamente la gamma dell’artigiano-viticoltore Pierre-Marie Chermette. Praticano brevi potature delle viti per controllare le rese, talvolta precedute da vendemmie verdi per raggiungere la piena maturità delle uve. La vinificazione è condotta secondo la pura tradizione del Beaujolais, con l’obiettivo di produrre il vino più naturale possibile.

Cantina

Il Domaine du Vissoux, chiamato anche Domaine Martine et Pierre-Marie Chermette, si trova a Saint-Vérand, nella regione delle Pierres Dorées, a sud del Beaujolais. Questa fattoria famigliare si trova a Le Vissoux dal XVII secolo. Pierre-Marie Chermette rilevò la tenuta di famiglia nel 1982 e decise di vendere lui stesso il suo vino. Nel momento clou del Beaujolais Nouveau, Pierre-Marie e Martine Chermette hanno lanciato Beaujolais Nouveau Vieilles Vignes nel 1988, in collaborazione con le cantine Legrand. Nel 1990, Martine ha lasciato i Laboratoires Boiron e si è impegnata a tempo pieno nel settore per sviluppare le vendite in Francia e all’estero. Negli anni ’90 e 2000, i Chermette hanno acquistato terreni nelle annate Fleurie e Moulin-à-Vent e nel 2009 hanno creato un Crémant de Bourgogne.

Philosophy - Domaines CHERMETTE

Abbinamento

Come regola generale, le bolle possono essere abbinate a tutti i piatti e le circostanze: come aperitivo con toast e sfogliatine, o con cernia scottata su crema di piselli.

Crema di piselli con cernia scottata - La Gazzetta del Mezzogiorno