Birra Marie Hausbrendel Hell Cartone 12 Bottiglie

42,00

Esaurito

COD: cb9017a458c5 Categoria:
Alcol:
Formato:
Momento per degustarlo:
Temperatura di servizio:

Descrizione

Caratteristiche

Colore Giallo tenue, effervescenza raffinata.  Profumo di malto e aromatico, floreale e fruttato. Gusto armoniosamente aromatico e gradevole, leggera dolcezza maltata al primo sorso, poi discreta.

Birrificio

Schwarzbräu è il birrificio più premiato della Germania. Da generazioni il birrificio a gestione famigliare produce birre ad altissima qualità, che regolarmente riceve i più alti riconoscimenti. Premiato come miglior birrificio tedesco nel 2015 e con il “Bundesehrenpreis” nel 2010, il birrificio non è in alcun modo inferiore alle sue birre in termini di riconoscimenti. Con ormai più di 700 medaglie, Schwarzbräu è la piu quotata!

Il luppolo offre alla birra l’aroma e il gusto tipico. La nostra fabbrica di birra utilizza solo luppolo aromatico dalle famose zone di coltivazione Tettnang, Hallertau e gap.

Nella nostra cultura solo dal dodicesimo secolo la pianta viene menzionata come “rimedio della melanconia” per le sue proprietà depuratve, lassative e vermifughe. Le varietà di luppoli spesso vengono associate a precisi stili; anzi, alcuni stili sono definiti dalla loro impronta di luppolo.

Le German Pils, invece, usano Tettnanger, Hallertauer Mittelfrüh e Spalt.

È importante notare che la regione di coltivazione è decisivo per definire le caratteristiche del ceppo. I luppoli europei classici cresciuti in climi americani molto differenti esibiscono tonalità diverse da quelle cresciute sul suolo europeo. Quindi il luogo di crescita e la genealogia sono molto importanti quando si sceglie un luppolo per un determinato scopo.

A Schwarzbräu la birra è fatta con i propri ceppi di lievito, rigorosamente controllati e allevati. Il lievito è un microrganismo unicellulare a riproduzione asessuata ed appartiene alla famiglia dei funghi. È il più importante microrganismo per produrre bevande fermentate La sua presenza impartisce una nota di burro alla birra. Molti stili di birra sono fatti usando una tra le due specie unicellulari del microrganismo del ceppo dei Saccharomyces, molto più comunemente chiamati lieviti. La scelta del ceppo e il controllo del procedimento della fermentazione determinano la riuscita dello stile della birra. Praticamente i lieviti si dividono in “alti” e “bassi”: i primi si sviluppano alla superficie dei liquidi zuccherini, con temperatura di 30°C e hanno cellule in lunghe catene; danno fermentazioni complicate dalla produzione di acidi. I secondi si moltiplicano in profondità, a temperatura di 10°C circa con individui isolati o a gruppi; danno fermentazioni regolari.

Schwarzbräu - Historische Galerie

Abbinamento

Insalate, pesce, pollame, pietanze leggere e delicate.

 

Ricetta Insalata Nizzarda con dosi e fasi preparazione